Esempi di buone pratiche per il grande pubblico

Nel nostro primo sottocapitolo si possono trovare offerte generali e progetti di sensibilizzazione per l'apprendimento permanente tra tutte le persone, ma con un focus particolare sugli adulti che si trovano a distanza dall'istruzione. Accanto approcci basati ampiamente per il pubblico in generale abbiamo trovato progetti molto interessanti per particolari gruppi di destinatari, come i giovani, le persone che lavorano con analfabeti o uomini nelle aree rurali che sono a rischio di esclusione sociale. I progetti si distinguono per la loro elevata trasferibilità ad altri paesi, gruppi target e argomenti.

Learning Festival

Imparare con la testa, il cuore, le mani e i piedi - evento pubblico informativo a livell o nazionale sull e opportunità di apprendimento, (Svizzera)

Il Progetto

Il Lernfestival (Learning Festival) è una campagna nazionale di sensibilizzazione per l'apprendimento permanente e mira a portare una nuova esperienza di apprendimento per le persone in Svizzera. Si svolge per 24 ore una volta all'anno e vuole motivare in modo creativo le persone a partecipare a corsi di istruzione e di pensare all'apprendimento permanente. Pertanto, Lernfestivals organizzati localmente si svolgono in tutta la Svizzera. Nel 2014 ci sono stati 448 eventi in 36 luoghi diversi. Lo SVEB (Federazione svizzera di educazione degli adulti) è il coordinatore nazionale del Lernfestival e prepara il materiale (ad esempio poster, flyer, programmi) che può essere utilizzato gratuitamente dagli organizzatori locali. Gli eventi offrono opportunità di apprendimento a bassa soglia per i partecipanti. Per supportare gli organizzatori locali, lo SVEB offre workshop su temi come la comunicazione, la gestione dei progetti, dei media e del networking. Tutti gli eventi durante il festival sono gratuiti.

TARGET GROUP

Nei Lernfestivals gli organizzatori vogliono raggiungere il pubblico più vasto e soprattutto coloro che sono lontani dalla formazione. Il festival riunisce formatori, funzionari del mercato del lavoro, politici, attori regionali, e, naturalmente, il pubblico in generale con particolare attenzione gli adulti che sono lontani dalla formazione.

Scopo

Il Lernfestival mira a motivare creativamente le persone a partecipare a corsi di istruzione e di pensare all'apprendimento permanente. Gli eventi offrono opportunità di apprendimento a bassa soglia per i visitatori in modo che possano incontrare occasioni di istruzione informale come anche formale. Un altro aspetto utile dei Lernfestival sono le molte opportunità di networking per i vari soggetti operanti nel settore educativo.

Metodo / Approccio

In aggiunta al metodo generale descritto sopra, cercano attivamente di coinvolgere il gruppo target, offrendo molte opportunità di apprendimento a bassa soglia. Per coinvolgere le persone nelle manifestazioni sono organizzati vari concorsi a premi come per esempio "Supercervello", "Paesaggio Formazione" o "Star Walk".

Come metodo innovativo per raggiungere i soggetti svantaggiato hanno implementato il "BeratungsMobil". Essi prendono un autobus per raggiungere diverse città in cui Lernfestivals avrà luogo e cercano di raggiungere le persone per strada. Il bus è un bus rosso come quelli londinesi e attira l'attenzione della gente. Viene offerta una guida educativa a bassa soglia e le persone possono attivamente provare a fare qualcosa con le mani e imparare ad un livello molto basso. Ci sono anche artisti del circo per attirare l'attenzione della gente.

Implementazione / Trasferibilità

L'idea del Lernfestival può essere facilmente trasferita ad altri paesi o ad altri gruppi target. Online ci sono vari materiali sul progetto, liste di controllo, così come strumenti pratici.

E i mportante i l f atto c he n on s olo i stituti d i i struzione, ma anche aziende, musei e biblioteche possono partecipare al Lernfestival, al fine di presentare una vasta gamma di opportunità di apprendimento al pubblico.

Perché è speciale?

Il Lernfestival è un concetto flessibile per l’attuazione delle attività bassa soglia e che può essere utilizzato in vari contesti educativi. E’ anche un modo economicamente efficace per focalizzare l'attenzione sulla formazione permanente. Inoltre cerca di integrare gli studenti in modo creativo con diversi eventi che coinvolgono concorsi a premi e attraverso le attività previste dal "BeratungsMobil".

Contatti e informazioni aggiuntive


Men´s Shed Association

capacità di condivisione e conoscenza per gli uomini (Irlanda)

Il Progetto

Questo è un programma gratuito al quale gli uomini locali possono aderire in qualsiasi momento. Si tratta di un programma per la condivisione di competenze, idee e per impegnarsi in attività comuni. Esso mira a creare un gruppo di sostegno per gli uomini che possono sentirsi isolati all'interno delle loro comunità. Le attività includono cose come giochi - carte, scacchi, classi - conoscenze informatiche, Pilates, attività come il ripristino di vecchie macchine agricole, produzione di mobili, e visite sul campo.

L’associazione irlandese Men’s Shed è stata istituita nel gennaio 2011 con lo scopo di sostenere lo sviluppo e la sostenibilità di capannoni uomo sull'isola d'Irlanda.

Implementazione / Trasferibilità

Questo modello è stato originariamente sviluppato in Australia e trasferito con molto successo in Irlanda. Il modello ha un grande potenziale in tutte le zone rurali e villaggi di qualsiasi paese in cui vi è la necessità di unire le persone. Recentemente è stato trasferito nel Regno Unito dove sono ormai 16 i capannoni. Entrambe le associazioni quella irlandese e quella inglese forniscono una guida su come impostare un capannone attraverso sostenitori d'area (Irlanda) e attraverso una guida sul sito (UK).

I capannoni possono essere sostenuti attraverso i versamenti dei membri o attraverso la raccolta di fondi. Ciò che è necessario dipenderà dal set-up e dalle attività, ad esempio, un gruppo può o non può avere bisogno di pagare l'affitto in una struttura.

Perché è speciale?

I capannoni per uomini sono situati un po’ dappertutto, spesso realizzano attività relative alle arti, mestieri e competenze tecniche, il genere di cose fatte nel cortile di un capannone. Tuttavia, piuttosto che lavorare su questi interessi da soli, le attività vengono realizzate in una comunità capannone introducendo in tal modo l'interazione sociale tra i partecipanti che è una parte importante della loro salute e del loro benessere.

In tempo di austerità i capannoni hanno dato a uomini disoccupati uno scopo e una rete di supporto che altrimenti non avrebbero potuto avere. La condivisione delle competenze dà gli uomini un senso di successo e li fa anche sentire come se potessero contribuire a qualcosa. I capannoni forniscono anche un posto dove andare per socializzare, che non costa tanto quanto una visita pub potrebbe costare.

Contatti e informazioni aggiuntive

chill – action – counsel

evento di informazione sull e opportunità di apprendimento nel parco (Austria)

Il Progetto

»Chillen - action - beraten« (. It, »freddo - azione - il consiglio«) avviene nei parchi di Vienna, durante i mesi estivi. Il gruppo target comprende giovani adulti (con svantaggi educativi) e il loro ambiente sociale (famiglia, amici, conoscenti). Gli eventi offrono: una zona relax che vi invita a rimanere e navigare attraverso materiale informativo, una zona d'azione in cui capacità e competenze possono essere rese visibili, e una zona di consulenza. Alla reception si risponde a domande individuali in materia di orientamento, istruzione, formazione, lavoro, sostegno (finanziario), ecc.

Oltre all’area accoglienza, l'area azione è l'attrazione principale; questa zona offre, per esempio, un laboratorio itinerante per la riparazione di biciclette, un muro per graffiti e un luogo per il bilancio di competenze. Naturalmente c'è anche un sistema audio, che può essere utilizzato dai partecipanti per suonare la "loro" musica - e la musica che viene riprodotta è altrettanto diversa come diverse sono le persone che partecipano alla manifestazione.

Implementazione / Trasferibilità

Il concetto è quello di mirare a trovare luoghi in cui i giovani amano trascorrere il loro tempo e poi rivolgendosi a loro nella "loro lingua", prendendo in considerazione i loro interessi e competenze. Attraverso la stretta collaborazione con i responsabili dei parchi (lavoro giovanile aperto), i posti giusti possono essere selezionati e gli eventi possono essere pubblicizzati in modo efficiente ed efficace.

Allo stesso tempo, durante questi eventi vengono distribuiti volantini e materiale informativo, raggiungendo attivamente il gruppo target. Questo "entrare attivamente nello spazio pubblico", e la creazione attiva del contatto, riduce lo scetticismo e la reticenza. Grande enfasi è posta sulla rete, così come sull'utilizzo di sinergie, il che significa che viene fatto molto lavoro di diffusione .

Perché è speciale?

Nel corso degli anni, il gruppo target del parco è stato ampliato. Gli eventi ora si rivolgono a tutti i gruppi di visitatori del parco: le persone con posti di lavoro di supervisione, le persone con un background di migrazione, anziani, ecc. Di conseguenza anche le attività ed i materiali offerti sono stati ampliati. Dovrebbe inoltre venir sollecitato il desiderio di sviluppare la propria prospettiva personale e professionale attraverso una guida all'apprendimento e al raggiungimento di una qualifica superiore anche con l’aiuto di consulenti che vengono chiamati “Apri porta”. L'organizzazione di eventi in collaborazione con gli operatori giovanili regionali ha dimostrato di essere particolarmente vantaggioso. Gli operatori giovanili si occupano dei bambini più piccoli impegnandoli con giochi, attività di pittura e simili, in modo che i giovani adulti possono fare un uso "più indisturbato" delle offerte di consulenza riguardanti l’istruzione e la formazione professionale.

Contatti e informazioni aggiuntive


MoBiL

negozio di apprendimento e consulenza e guida all ’educazione di pross imità (Germania)

Il Progetto

MOBIL - Mobile Bildungsberatung a Tubinga - è un progetto finanziato dal Ministero della cultura, istruzione e sport nel Baden-Württemberg / Germania. L’idea principale di Mobil è quella di aumentare il numero di persone che partecipano all'apprendimento permanente e soprattutto di raggiungere coloro che non partecipano ad alcune attività educativa. MoBil offre le possibilità di trovare nuovi modi di collegarsi alla gente, di incontrare il gruppo target, e di trovare i bisogni del gruppo target.

TARGET GROUP

Mobil vuole raggiungere persone che sono lontane dalla formazione continua - per molto motivi individuali. Questi includono un basso salario, uno scarso background formativo e bisogno di aiuto, finanziato dal governo, così come qualsiasi altra persona che potrebbe essere interessata a proseguire gli studi.

Scopo

Lo scopo di Mobil è quello di aumentare il numero di partecipanti a corsi di istruzione e di aumentare il numero di studenti anziani. I partecipanti devono essere sostenuti e incoraggiati alla formazione continua. MoBil vuole anche migliorare i nuovi modi di ottenere un collegamento con le persone a basso livello di istruzione, e di aumentare la loro curiosità ed il loro interesse per la formazione continua.

Metodo / Approccio

1. Il Mobil-Lernladen (negozio di apprendimento), che è un punto di contatto fisso e un luogo a bassa soglia per l'apprendimento e l’orientamento. Durante gli orari di apertura tutti possono entrare senza un appuntamento e ottenere informazioni sulla formazione continua. I computer sono disponibili e possono essere utilizzati dai visitatori per la ricerca individuale.
2. Guida mobile nell'ambiente di vita dei gruppi target che significa: assistenza sociale sul posto, scuole, stazioni ferroviarie, piazze, tornei di calcetto, distretti, centri di consulenza etc.
3. Laboratori a bassa soglia orientati ai gruppi target, ad esempio incontri interculturali, come utilizzare Internet e Social Media, tedesco come lingua straniera, domande di lavoro ecc

Mobil offre anche la possibilità di assumersi i costi di un corso di formazione per contribuire a motivare le persone a mettersi in gioco nella formazione continua.

Implementazione / Trasferibilità

Incontrare i gruppi target nel loro ambiente individuale è il principale obiettivo del progetto "Mobil" e ha un approccio trasferibile a qualsiasi altro gruppo vulnerabile e disponibile per qualunque tipo di istruzione. I negozi di apprendimento sono un aspetto importante del progetto in quanto offrono un facile accesso. Inoltre è fondamentale informare il personale di altrettante organizzazioni di aiuto (o istituzioni simili in cui potrebbero essere disponibili i gruppi di destinatari) ciò che è possibile trovare all’interno del progetto e le sue offerte.

Perché è speciale?

L’educazione arriva al gruppo target e non viceversa. L'approccio principale di Mobil è quello di "organizzare le relazioni attraverso relazioni" che significa connettersi con il gruppo target e offrire un modo per arrivare alla formazione continua attraverso le relazioni e le connessioni già esistenti.

Contatti e informazioni aggiuntive


Mostra itinerante sull’Analfabetismo

alfabetizzazione e competenze linguistiche (Svizzera)

Il Progetto

La mostra itinerante sull’alfabetizzazione si è sviluppata in 4 anni e mezzo del progetto denominato "Sensibilizzare circa le difficoltà di alfabetizzazione - per coloro che entrano in contatto o lavorano con persone con basse competenze di alfabetizzazione", che mirava a sensibilizzare l'opinione pubblica sul fenomeno dell'analfabetismo funzionale (terminato nel Ottobre 2014). Si è svolto in tutte le tre regioni linguistiche della Svizzera ed è stato realizzato dall'Associazione per Leggere e Scrivere nella Svizzera tedesca (Verein Lesen und Schreiben Deutsche Schweiz). La mostra itinerante è un risultato di questo progetto e continua ad essere disponibile.

Mostre itineranti hanno già avuto luogo in molti luoghi come centri per l’impiego, biblioteche, case multigenerazionali, o semplicemente per strada per il grande pubblico. E 'stato anche parte della conferenza annuale in materia di alfabetizzazione tenutasi in Svizzera (vedi anche foto).

TARGET GROUP

La mostra itinerante è stata progettata per informare coloro che entrano in contatto o lavorano con persone con basse competenze di alfabetizzazione, sulle questioni rilevanti rispetto all’alfabetizzazione, come assistenti sociali, personale dei centri per l’impiego, medici, ecc e il pubblico in generale. Essa si rivolge anche indirettamente alle stesse persone che hanno basse competenze alfabetiche. Migliorando la loro consapevolezza rispetto alle difficoltà di alfabetizzazione nel luogo in cui vivono, anche loro potranno beneficiare della mostra itinerante .

Scopo

Lo scopo della mostra itinerante è quello di ridurre le barriere, i tabù e i pregiudizi in materia di scarsa alfabetizzazione e quello di informare una vasta gamma di persone sull'argomento. Essa suscita interesse sul tema e l'importanza vitale dell’alfabetizzazione diventa visibile.

Un altro scopo è quello di mostrare come scrivere e leggere siano competenze molto complesse difficili da raggiungere e che la domanda di scrittura e lettura è molto più alta nella società di oggi di quanto non fosse qualche decennio fa.

Metodo / Approccio

La mostra itinerante è stata progettata per laboratori e presentazioni. Le persone interessate o le organizzazioni possono ordinarla gratuitamente e possono quindi informare i cittadini sui problemi dell’alfabetizzazione. L'Associazione per la lettura e la scrittura della Svizzera tedesca offre la mostra itinerante, cartoline e depliant e un manuale per informare i cittadini sui problemi dell’ alfabetizzazione.

La mostra itinerante è parte integrante di eventi dove l'Associazione per la lettura e la scrittura della Svizzera tedesca vuole sensibilizzare le persone sulle difficoltà dell’alfabetizzazione. In questi contesti un esperto presenta le questioni concernenti la scarsa alfabetizzazione utilizzando una presentazione in PowerPoint e il film "Boggsen" (http:// www.boggsen.ch/) che informa sulle difficoltà di alfabetizzazione che molte persone incontrano quotidianamente.

Implementazione / Trasferibilità

La mostra itinerante è un progetto che può avere una continuità in quanto i costi per mantenerlo sono bassi una volta che è stato progettato e prodotto. L'idea può essere facilmente trasferita ad altri gruppi target e ad altri argomenti. Ogni persona o organizzazione interessata può ordinarla e usarla per i propri eventi; è stata progettata per informare in modo rapido ed efficace una vasta gamma di persone diverse circa questioni rilevanti.

Perché è speciale?

La mostra itinerante è un concetto flessibile, con un’implementazione a bassa soglia, che può essere utilizzata in vari contesti educativi. Si tratta di un modo conveniente per aumentare la consapevolezza delle difficoltà riguardanti l’alfabetizzazione.

Contatti e informazioni aggiuntive


 

 

 

Copyright 2015 team training - Webdesign: Thomas Penka