Esempi di buone pratiche per i lavoratori meno qualificati

I motivi per cui gli adulti sono lontani dall'istruzione possono essere, tra gli altri, bassi titoli di studio o professionali / occupazionali, l'analfabetismo, la disoccupazione o l’occupazione precaria, la provenienza da una famiglia con uno status sociale basso o da un quartiere svantaggiato. Gli studi dimostrano che solo il 10% di coloro che hanno una bassa qualifica si indirizzano verso forme di formazione continua mentre tra i laureati la propensione alla partecipazione è quattro volte più alta. Per questo abbiamo concentrato la nostra ricerca anche sui lavoratori poco qualificati, al fine di aumentare la loro partecipazione alla formazione continua e abbiamo trovato progetti di successo e trasferibili.

Project GO

Promuovere le competenze di base per adulti (Svizzera)

Il Progetto

Il progetto GO vuole sviluppare ulteriormente le competenze di base per gli adulti e soprattutto per i lavoratori dipendenti. Siccome i due terzi delle persone che potrebbero trarre vantaggio dal miglioramento delle proprie competenze di base sono lavoratori dipendenti, il progetto si rivolge a queste persone e offre corsi di formazione in azienda. GO può essere suddiviso in due fasi: GO1 ha avuto luogo nel 2009-2011 ed è stato sperimentato in grandi aziende. In una seconda fase 2012-2015, GO2 l’azione si è focalizzata sulle piccole e medie imprese. E 'stato organizzato dalla SVEB (Federazione svizzera per la formazione) e dall’Interkantonale Konferenz für Weiterbildung IKW.

TARGET GROUP

GO si rivolge ai lavoratori dipendenti poco qualificati, fornendo loro corsi di formazione in azienda in Svizzera.

Scopo

dipendenti poco qualificati. Attraverso corsi di formazione in-house la soglia di partecipazione alla formazione continua si riduce e quindi i lavoratori dipendenti possono prendere parte a un'ulteriore formazione durante le ore di lavoro. Siccome le ore di formazione sono concise e individualizzate e prendono in considerazione le reali esigenze del personale, aiutano effettivamente a migliorare le competenze di base per esempio quelle informatiche, linguistiche, o la matematica. Si può osservare uno sviluppo in entrambi gli aspetti - personale e professionale, ed i partecipanti guadagnano più fiducia nelle proprie competenze. Le aziende che partecipano e investono nella formazione continua del personale raggiungono molti risultati positivi sia per la propria azienda sia per il personale, tra i quali una motivazione sempre più in alta, una pià alta flessibilità, ecc

Metodo / Approccio

GO guarda ai bisogni e alle sfide in diverse aziende e adatta la formazione a quelle esigenze. Attraverso un metodo suddiviso in cinque fasi, il progetto garantisce corsi di formazione efficaci, e offre opportunità di apprendimento a bassa soglia mentre utilizza allo stesso tempo l’approccio outreach implementando i propri laboratori direttamente all’interno delle aziende. La formazione in azienda avviene in cinque fasi:

1. Profilo dei requisiti: Identificare le competenze richieste nel posto di lavoro.
2. Valutazione dei bisogni: Identificare le ulteriori esigenze educative dei dipendenti in azienda.
3. Programma di formazione: Esecuzione del programma di formazione.
4. Trasferimento: Implementazione di quanto si è appreso sul posto di lavoro.
5. Valutazione del percorso formativo

Implementazione / Trasferibilità

I metodi di GO possono essere facilmente trasferiti ad altri paesi. Un sito web per le aziende fornisce informazioni e liste di controllo in cui possono essere testati i bisogni del proprio personale per un'ulteriore formazione rispetto alle competenze di base (http://www.weiterbildung-in-kmu.ch/default. aspx?code=home).

Il progetto ha realizzato molti prodotti utili come un GO Toolkit per determinare il bisogno di migliorare le competenze di base, uno Studio di Casi, una guida GO on-line "La promozione in azienda promozione delle competenze di base degli adulti", un database di documenti GO, seminari per istruire ulteriormente i formatori su come utilizzare il materiale GO, e un piano di attuazione con un pacchetto di misure pratiche.

Perché è speciale?

GO offre un kit di strumenti per la formazione di operatori capaci di identificare il livello di competenze dei dipendenti delle imprese e le potenziali esigenze di formazione, e ha un approccio outreach perchè fornisce formazione in-house.

Il concetto di realizzare corsi brevi e ben adattati alle imprese è un nuovo approccio in Svizzera. Le valutazioni di GO1 e GO2 mostrano buoni risultati.

Contatto e informazioni aggiuntive


ABAG Colonia

opportunità di apprendimento linguistico sul luogo di lavoro per i lavoratori meno qualificati (Germania)

Il Progetto

ABAG Köln è un progetto finanziato dal ministero dell'istruzione e della ricerca in Germania. E 'realizzato da "Lernende Regione-Netzwerk Köln e.V." e la Città di Colonia. Il progetto sviluppa corsi di formazione di base orienatti al lavoro e corsi di alfabetizzazione per lavoratori dipendenti poco qualificati e analfabeti in aziende presenti a Colonia. L'ambizione è quella di un'implementazione sostenibile.

ABAG Köln identifica queste persone e le loro esigenze specifiche per creare laboratori e corsi di formazione ben adattati. Argomenti possibili sono la lettura, la scrittura, l’aritmetica, l’IT , la comunicazione, l'assistenza sanitaria, la formazione culturale etc.

TARGET GROUP

Il gruppo target di ABAG Köln sono i lavoratori dipendenti poco qualificati e analfabeti delle piccole, medie e grandi imprese di Colonia. Vengono realizzati laboratori speciali, corsi di formazione, o altri tipi di piattaforme di apprendimento per sostenere i dipendenti nella loro vita lavorativa individuale. I tipi di formazione e istruzione possono essere variabili e diversificati – secondo le esigenze del gruppo target.

Scopo

Lo scopo di ABAG Köln è quello di ridurre l'alto tasso di dipendenti analfabeti e poco qualificati e di offrire quelle persone la possibilità di recuperare il ritardo nella loro conoscenza con quella dei loro colleghi. Analfabeti o persone basso livello di istruzione devono affrontare varie difficoltà nel loro lavoro medio-vita per esempio non riescono a capire le forme, leggere duty-roster o e-mail, ecc Pertanto le persone con disabilità devono affrontare quei grandi difficoltà nel tenere il passo con gli altri, rimanendo nel loro lavoro, e farlo correttamente.

Metodo / Approccio

Per identificare i bisogni e le esigenze del gruppo target, i coordinatori del progetto hanno parlato con i quadri delle aziende per scoprire che tipo di richieste vengono fatte ai lavoratori poco qualificati nel loro lavoro quotidiano, e quello che a loro servirebbe imparare e conoscere. Una volta identificati i bisogni, il progetto ha invitato il gruppo target ad aggiungere le proprie idee su che cosa avvertissero la necessità di imparare e su cosa avesse potuto essere a loro utile. Molto spesso sono apparsi nuovi argomenti e le richieste durante i corsi.

Implementazione / Trasferibilità

L'idea del progetto "ABAG Köln" può essere trasferita ad altri gruppi target, così come ad altre città e paesi. Il tema principale è quello di collegarsi a luoghi dove sia possibile agganciare il gruppo target (ad esempio, nei luoghi di lavoro). L'offerta di corsi, laboratori e di formazione in general deve essere molto flessibile e centrata sull’apprendente, quindi potrebbe essere utile avere collegamenti con un certo numero di formatori flessibili per vari corsi di formazione. Sono richiesti anche tempo e pazienza perché è necessario del tempo per agganciare quel tipo di persone.

Perché è speciale?

ABAG Köln è speciale, perché è stato progettato per un target molto specifico, che è svantaggiato. L'implementazione è stata molto flessibile e incentrata sull’apprendente. I risultati per i partecipanti e le loro società sono notevoli e sostenibili. Inoltre, la caratteristica di esplorazione è speciale - ABAG Koeln raggiunge le persone nei loro luoghi di lavoro collegandosi alle aziende in cui queste persone lavorano.

Contatto e informazioni aggiuntive

  • Lernende Region - Netzwerk Koeln e.V.
    coordinatore del progetto Dr. Sabine Schwarz
    Tel. +49 221/9908 29-236
  • www.bildung.koeln.de/abag

ABC+

opportunità di apprendimento on-line per i lavoratori meno qualificati (Germania)

Il Progetto

ABC + è il seguito del progetto ABC e sviluppa una piattaforma virtuale per l'istruzione di base. Gruppo target sono analfabeti che lavorano nei settori delle Pulizia della ristorazione o della pulizia del verde.

Il progetto sviluppa un programma e una piattaforma online che possono essere utilizzati gratuitamente, e che aiutano le persone analfabete a migliorare le proprie competenze autonomamente. La piattaforma include video, dizionari (soprattutto sugli argomenti cucina / pulizia / aree verdi), attività, giochi e molte altre cose che aiutano analfabeti ad impratichirsi nella lettura, nella scrittura o nella matematica. E’ stato testato e in parte realizzato da analfabeti, e in parte realizzato da persone che hanno molta esperienza con il gruppo target e hanno lavorato con loro per anni.

TARGET GROUP

Il gruppo target di ABC + è composto da analfabeti con conoscenze in tedesco, in particolare coloro che lavorano nei settori della pulizia, della ristorazione o della cura del verde. In questi settori il più alto tasso di dipendenti analfabeti può essere trovato in Germania. Siccome ABC + ha sviluppato una piattaforma virtuale il progetto spera di raggiungere le persone analfabete provenienti da tutto il paese.

Scopo

L'obiettivo di ABC + è quello di sviluppare una piattaforma online con varie attività specifiche per il gruppo target, esercitazioni, workshop, film, dizionari, setting virtuali di apprendimento, ecc Il materiale dovrà essere collaudato e testato dal gruppo target attraverso un test accademico. Successivamente sarà fornito per tutti e gratuitamente.

Metodo / Approccio

Il gruppo target era ben noto a causa del precedente progetto ABC, quindi l’adattamento è stato facile. ABC + utilizza film, materiali vari, dizionari, giochi di apprendimento, compiti specifici del settore, rompicapi matematici etc. Per far si che il gruppo target utilizzi la piattaforma ABC + vengono impiegati metodi diversi:

1. E’ stato annunciato un sito web per comunicare quali aziende a quali lavoratori lavorassero con il gruppo target.
2. Le informazioni sono state diffuse nei loro luoghi di lavoro (ditte di pulizie, ristoranti con lavoratori poco qualificati, ditte di cura del verde).
3. Presa di contatti con diverse organizzazioni ombrello rilevanti per il gruppo target (Volkshochschulverband, Bundesverband Alphabetisierung), e con i datori di lavoro.

Implementazione / Trasferibilità

L'idea del progetto "ABC +" è innovativa e ben adattata al gruppo target; per esempio vogliono implementare la piattaforma anche per smartphone. Purtroppo sviluppare, testare e implementare una tale piattaforma è costoso e richiede molto tempo. Ma i risultati del progetto sono molto sostenibili e un numero molto elevato di persone può essere raggiunto facilmente!

Perché è speciale?

ABC + sviluppa una possibilità sostenibile per i lavoratori analfabeti di auto-determinare il loro apprendimento, secondo la propria tempistica e secondo le proprie modalità. E 'gratuito e dopo la sua implementazione è disponibile ovunque si abbia un accesso a Internet.

Solo pochi progetti raggiungono un numero così elevato di persone nel gruppo target!

Contatto e informazioni aggiuntive


Laboratorio mobile di apprendimento per donne poco qualificate nelle zone rurali

AUSTRIA

Il Progetto

Il Mobile Learning Workshop è un’offerta formativa itinerante e flessibile che viene offerta sul posto nelle comunità rurali. Lo scopo è quello di consentire alle donne svantaggiate dal punto di vista formativo a costruire competenze di base delle TIC , della comunicazione, e dell’ auto-apprendimento.

Implementazione / Trasferibilità

Il Mobile Learning Workshop esprime un punto di vist didattico che mette gli studenti al centro del processo di apprendimento. I facilitatori del processo di apprendimento sviluppano un programma di apprendimento individuale e fissano obiettivi di apprendimento insieme a ogni partecipante. Nel corso del mobile learning workshop i partecipanti sono guidati gradualmente verso l'auto-apprendimento. L'elevata applicabilità dei contenuti è fondamentale per il programma. In termini di contenuti l'offerta è strutturata con strumenti cosiddetti "azioni didattiche" e comprende 200 unità didattiche. Ogni unità si concentra su un argomento specifico ed è gestibile in termini di tempo; le unità sono adattate secondo gli interessi, le competenze e le possibilità dei partecipanti. Comprendono i seguenti contenuti:

➜ Conoscere l'altro e lo sviluppo della squadra
➜ Diagnosi educativa: lettura-scrittura- espressione orale
➜ Competenza comunicativa - ascoltare e parlare
➜ Le tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni e le applicazioni dell’ e-government
➜ La competenza dell’apprendimento - imparare ad imparare
➜ Incontri di apprendimento autonomo - gruppo di studio auto-organizzati

La collaborazione con la rispettiva comunità in cui l'offerta itinerante è realizzata costituisce uno dei presupposti fondamentali per questo progetto. Le comunità sono sensibilizzate sul tema delle "strategie educative olistiche nelle aree rurali", e contribuiscono attivamente alla realizzazione delle offerte. La collaborazione con i sindaci e gli altri funzionari del governo locale , spazia dal contatto con il gruppo target e dalla fornitura di uno spazio adeguato per i corsi, all’utilizzazione di canali mediatici della comunità e la presentazione finale del certificato di partecipazione da parte del sindaco.

Perché è speciale?

Il successo del progetto dimostra che le donne nelle zone rurali possono essere raggiunte dato che vengono avvicinate nel modo giusto e che l'offerta è adeguata alle loro esigenze e possibilità. Le comunità traggono profitto anche dalle offerte di formazione e da una migliore qualità della vita. Le percezione di sé delle comunità subisce un cambiamento in quanto prendono il ruolo di co-designer e sostenitori attivi delle offerte formative.

Contatto e informazioni aggiuntive


Literacy@Work

fornire alfabetizzazione per i lavoratori analfabeti (Francia)

BACKGROUND

Literacy@Work è un progetto di partenariato europeo, che è stato finanziato dal Lifelong Learning Programme della Commissione Europea. L’alfabetizzazione sul posto di lavoro si riferisce alle competenze necessarie per un efficace svolgimento del proprio lavoro nelle aziende di oggi, e ciò comprende, lingua, matematica e competenze ICT . L’alfabetizzazione sul posto di lavoro è tanto più impegnativa dato che quasi 80 milioni di adulti in Europa - un terzo della forza lavoro - hanno solo competenze basse o di base, e le stime mostrano come la percentuale di posti di lavoro poco qualificati nell'UE dovrebbe diminuire di circa il 30% tra il 2010 e il 2020.

Questo significa che i mestieri di oggi richiedono competenze migliori e più istruzione e che in futuro i posti di lavoro diventeranno ancora più dipendenti dal grado di alfabetizzazione raggiunto dai lavoratori. Migliorare così il livello di alfabetizzazione sul posto di lavoro diventa un fondamento della aziende e lo sviluppo verso cui deve andare la forza lavoro.

Il progetto è realizzato da un partenariato transnazionale composto da Alpes (Francia), BFI OÖ (Austria), CDI (Francia), e Zukunftsbau (Germania).

Grupp o target e obiettivi

L'obiettivo principale del progetto Literacy@ Work è quello di sviluppare e migliorare la qualità dei corsi di formazione di alfabetizzazione sul luogo di lavoro in Europa a favore dei dipendenti di primo livello e della performance delle aziende. I destinatari del progetto sono lavoratori dipendenti analfabeti; le aziende che impiegano persone analfabete e formatori per adulti, che lavorano con gli analfabeti e lavoratori dipendenti.

Metodologia / Approccio

La lotta contro l'analfabetismo è fortemente legata al posto di lavoro. Le aziende hanno scoperto questo fenomeno poco tempo fa a causa di cambiamenti economici (procedure di qualità che hanno un impatto su tutta la catena di produzione compresi i lavoratori poco qualificati), l'uso delle TIC, ecc. L’attuale formazione che si organizza oggi nelle aziende molto spesso non è legata alle esigenze delle imprese e degli operai analfabeti.

Implementazione

Il punto di partenza del progetto si basa su un esperimento condotto in Nuova Zelanda, che comprendeva lo sviluppo di una guida metodologica volta a fornitori di formazione per adulti e un sito web volto a sensibilizzare le aziende.

Nel corso del progetto di due anni i partner hanno lavorato per l'adeguamento della guida metodologica e il sito web per le aziende, che era stato sviluppato dall'organizzazione in Nuova Zelanda. Nella seconda fase gli strumenti adatti sono stati testati e convalidati in 6 aziende con almeno 30 dipendenti in Austria, Francia e Germania. Sono stati organizzati seminari di formazione tra i formatori degli adulti per diffondere la metodologia e l'approccio, e per stimolare nuovi approcci formativi seguendo l'approccio di Literacy@Work.

Ultimo, ma non meno importante i partner del progetto hanno organizzato campagne di sensibilizzazione tra le imprese, al fine di stimolare la formazione sul posto di lavoro secondo l'approccio di Literacy@Work.

Trasferibilità

Gli strumenti sono stati sviluppati specificamente per le persone analfabete sul posto di lavoro. Gli strumenti sono stati convalidati in 3 paesi e possono quindi essere attuate in altri paesi.

Contatto e informazioni aggiuntive


Motore di ricerca e database Je Kunt Meer

fornire posti di lavoro e lavoro per persone poco qualificate (Paesi Bassi)

BACKGROUND

Jekuntmeer.nl (youcandomore) è un'iniziativa di De Omslag, un progetto ed una rete di persone visionarie e indipendenti e tratta le questioni relative alla partecipazione e all’occupazione. De Omslag è un’asse per diverse organizzazioni nei seguenti settori: salute e benessere, riabilitazione sociale, dipendenza, servizi di supporto specifici per la disabilità, benessere e istruzione. Sostenendo così e collegando queste organizzazioni tra loro, De Omslag può realizzare la partecipazione sociale e l'integrazione delle persone svantaggiate.

Gruppo target e obiettivi

Il sito jekuntmeer.nl offre on-line una panoramica completa delle possibilità di imparare, lavorare e fare ad Amsterdam, Utrecht e Leiden. Il sito mette in collegamento domanda e offerta nel campo del lavoro, della formazione e del fare, che si adatta particolarmente alle esigenze dei gruppi svantaggiati. Jekuntmeer.nl è una mappa sociale digitale che fornisce una panoramica chiara ai gruppi svantaggiati e alle organizzazioni sociali su tutte le opportunità di attività, di lavoro e di apprendimento disponibili. La parte pubblica del sito è a disposizione di tutti, ma, naturalmente, è destinato soprattutto a coloro che sono svantaggiati, che, in un modo o nell'altro, vogliano partecipare attivamente alla società. In particolare ciò significa che ci si rivolge ai seguenti gruppi target: le persone con autismo, le persone con una malattia cronica, i senzatetto, le persone affette da demenza, i portatori di handicap, le persone con difficoltà di apprendimento, le persone con lesioni cerebrali acquisite, le persone con problemi di salute mentale, le persone che fanno uso di alcool o droghe, le persone con disabilità intellettiva, le persone con disabilità visiva o uditiva, i migranti, i giovani a rischio e altri gruppi svantaggiati. Tutti loro hanno difficoltà a trovare lavoro, opportunità di formazione e di istruzione e hanno bisogno di strutture di sostegno specifiche per essere inclusi in un ambiente di apprendimento e di lavoro.

I fornitori delle opportunità di lavoro, di attività e di apprendimento, sono per lo più fornitori di servizi sociali, le imprese sociali e le iniziative di volontariato.

Metodologia / Approccio

Jekuntmeer.nl è stato sviluppato in stretta collaborazione con le agenzie di sostegno dei governi locali di Amsterdam, Utrecht e Leiden. Inoltre, i fornitori di servizi sociali in tutte le città e le regioni collegate sono attivamente coinvolti nello sviluppo del contenuto del sito web. Ciò significa che il sito è costruito sul principio generale della cooperazione e della creazione di reti.

Il sito offre la possibilità ai gruppi svantaggiati di cercare un lavoro adeguato, attività e opportunità di apprendimento. Il sito web è facile da usare e permette all'utente di cercare, filtrare, e abbinare l'offerta con i propri interessi e bisogni. Questo può essere fatto individualmente - senza l’interferenza di alcun servizio di mediazione - o con il supporto di una organizzazione di riferimento.

implementazione

Ogni regione ha un amministratore specifico del sito che, in stretta collaborazione con le diverse organizzazioni nel campo del benessere e della cura, è responsabile del contenuto del sito. I datori di lavoro, di attività e opportunità di apprendimento vengono addestrati e sostenuti dall'amministratore, che permette loro di caricare le loro 'offerte' direttamente sul sito web. In questo modo, aumenteranno l'accesso alla loro offerta e promuoveranno le loro attività in modo più ampio. I datori di lavoro sono anche attivamente coinvolti nello sviluppo del sito web per renderlo più efficace. Il loro contributo è stato utilizzato per aggiornare una versione del sito con una migliore usabilità, che uscirà nell'estate del 2015.

Siccome la maggior parte dei datori di lavoro non hanno un proprio sito è stata sviluppata una caratteristica speciale, che collega direttamente il contenuto dei siti delle organizzazioni a jekuntmeer. nl. In questo modo, il contenuto di entrambi i siti è sempre aggiornato.

Riferendoci alle agenzie di sostegno ricevono un codice di accesso unico, che permette loro di soddisfare le esigenze del 'cliente' rispetto alla fornitura. Il sito mostrerà una panoramica delle 'partite' e indicherà direttamente se la partita selezionata è appropriata e disponibile. Il fornitore può essere direttamente contattato via email o telefono per discutere ulteriori dettagli e prerequisiti.

Trasferibilità

Jekuntmeer.nl è già stato sviluppato per un ampio gruppo target. Possono essere fatte selezioni specifiche del gruppo target. Il concetto è semplice e può essere adattato alle necessità di vari paesi. Tuttavia, una buona rete e una forte organizzazione di coordinamento sono necessari per organizzare e amministrare il sito.

Perché è speciale?

Jekuntmeer.nl è uno strumento online perfetto per abbinare domanda e offerta nel campo del lavoro, delle attività in generale e della formazione. Esso tiene conto delle esigenze specifiche dei gruppi svantaggiati ed è costruito sul principio della cooperazione e del networking.

Contatto e informazioni aggiuntive


 

 

 

Copyright 2015 team training - Webdesign: Thomas Penka